• Istituto di BioQuantica

L'AZIONE BIOQUANTICA®

«Non cercate nulla dietro ai fenomeni: essi stessi sono la teoria.» Johann Wolfgang von Goethe, Massime e riflessioni



Il tentativo di integrare in un nuovo e unico approccio vari saperi e conoscenze, nasce dopo la confusione generata dell’approccio olistico che purtroppo non è riuscito a trovare un’epistemologia univoca e un linguaggio comune. Ogni singolo professionista olistico si identificava con la propria metodologia e spesso si poneva in antitesi con altri approcci e sistemi di credenze. Il paradigma BioQuantico tende a trovare strategie comuni per comprendere e unificare l’olismo condividendone gli spunti di base, ma arricchendolo e ampliandolo anche con le scoperte recenti delle scienze di frontiera. Secondo questo approccio, è riduttivo limitarsi alla visione macrocosmica dell’essere, ma diventa necessaria l’estensione alla conoscenza del microcosmo, ovvero alla composizione della materia ed estenderla a tutti gli ambiti della vita, da cui origina ad esempio l’epigentica, una branca della biologia molecolare.

L’essere umano è un sistema aperto, coerente e interconnesso, in continua evoluzione. Come dimostra la meccanica quantistica con l’esperimento della doppia fenditura, l’osservatore non può essere indipendente rispetto all’osservato. A conferma di ciò, W. K. Heisemberg affermava che l’atto stesso di osservare immette energia nel sistema variandone la posizione e la velocità. Quindi, contrariamente a quanto sosteneva il sistema deterministico di causa ed effetto, secondo l’approccio BioQuantico, gli uomini, la natura e l'intero pianeta sono vivi, interconnessi e uniti da una forza non sempre misurabile. Per questo è necessario essere consapevoli che non si possono predire esattamente il corso degli eventi futuri se non in termini di probabilità. Anche la più piccola azione può avere conseguenze enormi. Pertanto è necessario acquisire una consapevolezza e una conoscenza del modello sociale e culturale in linea con una fase di evoluzione coerente e armonizzata al flusso della vita.

L’approccio BioQuantico si concilia molto bene con tutte le professioni in cui sono richiesti un contatto e una pertinente competenza relazionale, offrendo quel valore aggiunto di creatività e libertà espressiva che consente di sperimentare praticamente nuovi approcci relazionali integrati con le innovazioni del mondo scientifico, capaci di oltrepassare le logiche del razionalismo riduzionista, senza però tralasciare quel senso di responsabilità improcrastinabile tipico dei professionisti a stretto contatto con l'altro.

P. IVA - I.B.A. di V.S. 04882650486

C.F. - ISTITUTO I.B.A. 94075520489

 

BANCA POPOLARE ETICA 

IBAN: IT53Y0359901899050188546279

Tel: 055 291199 - 3939154047 

 

istituto.bioquantica@gmail.com

Via delle Cento Stelle 30 - 50137 Firenze

 

Mise logo.jpg
unimarconi.jpg
  • gmail image
  • https://www.youtube.com/channel/UCy0
  • 771367
Italia che cambia.jpg